Chi Siamo Biografia

Profilo del titolare del sito

gaetano russo
 
 

Gaetano Russo classe 1975  3° di 6 figli artigiano vetraio da ben 4 generazioni specializzato nell'arte del vetro programmatore e operatore di macchine a controllo numerico per la trasformazione del vetro.Figlio di Antonio noto imprenditore della Vetreria F.lli Russo con azienda sito a San Pietro a Patierno (Napoli) dal 1981 fino alla meritata pensione del 2001  . Una delle prime vetrerie nell'intero Sud Italia a meccanizzarsi negli anni 80 nella lavorazione e trasformazione del vetro .Ma la mia vera passione è la cartamoneta, esplosa nel 2003, ma tuttavia maturata lentamente come un fuoco ardente fin dagli anni della fanciullezza, durante i quali il biglietto da 500 lire tipo Testa di Mercurio, ha catturato già la mia fantasia. Tuttavia, un ricordo profondo e personale è legato a mio nonno paterno Commentator Cav. Russo Giovanni uno dei primi vetrai a Napoli con fabbrica nel vico scassacocchi è un vicolo del  Centro Storico di Napoli (tra Via dei Tribunali e Spaccanapoli ). molto conosciuto ed apprezzato sia nella vita che nel settore : usava regalarmi con elegante regolarità un biglietto da lire mille ( della specie Verdi II tipo), ogni volta che andavo a trovarlo.Vorrei inoltre citare,tra i miei ricordi di infanzia, la particolare ricorrenza del mio onomastico e compleanno in cui mio nonno materno Gaetano Di Febbraro di professione rilegatore a mano di libri antichi,nonché manovratore delle FF. SS. era solito farmi dono di un biglietto da lire 10.000 della specie Andrea del Castagno. La singolarità di questo momento è stata inoltre immortalata da una antica fotografia, che conservo gelosamente, risalente al 13 novembre 1981, giorno del mio 6° compleanno. Un ricordo emerso in circostanze fortuite a testimonianza di una futura passione numismatica che mi avrebbe accompagnato nel corso della vita. Per questo ho reputato condividere con i visitatori del sito, questo ricordo fotografico in calce alla mia biografia.  Il nome del sito "l'arte della lira" è scaturito dalla solenne maestosità che ispira l'intera produzione cartacea italiana, dalle antiche banche alla Repubblica italiana....è tutta una sinfonia di colori, di architetture visive e di combinazioni simmetriche che non hanno eguali nell'intera storia della cartamoneta mondiale. Consentitemi però, un ultimo pensiero, una riflessione dedicata ad un biglietto "principe" della nostra storia monetaria quello da lire diecimila di Totò....il famigerato "lenzuolo" essendo con i suoi 246 mm di lunghezza in assoluto il più esteso biglietto dell'intera storia monetaria italiana. Noterete che una delle immagini di sfondo del sito è proprio tratta da un celebre film di Totò "la banda degli onesti" in cui il grande attore interpreta con ironia e profondità i vizi e le virtù degli italiani, ebbene, è con questa icona umana immensa che vorrei chiudere il mio pensiero, dedicandolo ad una persona che nella sua vita ha fatto e ha donato tanto, un "principe" di nome e di fatto (discendente dal nobile casato dei De Curtis)....un artista che non disdegnava di sostenere chi era in difficoltà anche materiali, ma che lo faceva in silenzio, con quello stile e quella signorilità che rivelano le doti più immense della grandezza e della umiltà...ecco, dunque, cosa può rivelare un biglietto di banca dalle opacità più riposte alle fulgide opere del cuore....vogliamo in questa sede inseguire i sogni che la volontà e l'animo più profondo, possono regalare al nostro vivere quotidiano,anche sulla base di questo esempio di autentica napoletanità, nella dignità del nostro vivere e nella modesta passione che ci accompagna!

 
 

Dedico

il lavoro e gli studi di questo sito a mio Padre che mi guarda da lassu'

 gaetano e antonio russo l'arte della lira

 

ai miei Nonni ma soprattutto a mia Moglie e mia Figlia che con tanto amore e pazienza mi danno la carica giusta giorno per giorno credendo in quel che faccio. Con Tanto amore Gaetano Russo L'arte Della Lira

 

 

Un Ringraziamento Speciale

Al mio amico e collaboratore Gianni Ardimento 

Un particolare ringraziamento

per le realizzazioni grafiche all'amico Tommy

 
 
 
 
 
 

Profilo del collaboratore

Giovanni Ardimento: classe 1973. Dopo studi giuridici ed economici, lavoro attualmente presso uno studio legale e mi sto specializzando in discipline penalistiche. La passione per la numismatica è iniziata molti anni fa, prima con la monetazione metallica della zecca di Napoli, approfondita e sviluppata anche grazie al prestigioso studio numismatico De Falco di Napoli. Poi, dopo i 30 anni, è maturato, con maggiore discernimento, l'interesse verso la cartamoneta italiana,  attraverso mio padre, che me l'ha fatta conoscere ed apprezzare facendomela guardare con nuovi occhi.....è stato un "rapimento" estetico, dal quale non mi sono più ripreso, una continua crescita alimentata da una passione irrefrenabile verso ogni aspetto che riguarda i nummi cartacei: dalla storia, alle tecniche di produzione ed emissione dei biglietti, dai musei di cartamoneta alle trattazioni specialistiche sull'argomento. La banconota che mi è rimasta "impressa" nella memoria da bambino è stato il biglietto da lire 10.000 Michelangelo, perchè mia nonna all'epoca quando poteva,me ne faceva sempre generosamente dono...erano tempi in cui anche le banconote esprimevano la grandiosità dei tempi e l'ottimismo del vivere e del costruire!! Come settore specifico, mi interessa dal punto di vista collezionistico, quello delle "Antiche Banche".....occorre a mio parere scegliere un settore preferito, perchè la cartamoneta è così vasta e pregiata, che è praticamente impossibile collezionare in tutti i settori, almeno che non si detenga un notevole patrimonio!!   Attualmente mi sto occupando della stesura di una opera in tre volumi sulla cartamoneta italiana, che ne illustra in modo inedito e divulgativo molti aspetti storici, artistici, tecnici e finanziari, colmando, spero, un vuoto nel settore della manualistica italiana.il rapporto di amicizia con Gaetano Russo, ha  radici profonde e lontane nel tempo. Nato nel settore numismatico, si è arricchito con la stima reciproca, anche per la particolare vicinanza umana di Gaetano in un particolare momento della mia vita.Poi, in seguito è giunta la gradita proposta di collaborare al sito e per me è stata una ulteriore possibilità di approfondire la reciproca conoscenza. Infatti mi è stata data ampia possibilità di poter esporre ed illustrare la mia visione delle cose, in piena intesa con Gaetano che l’ha arricchita ed ampliata con la sua fantasia e competenza.Infatti, dietro ogni aspetto del sito, vi è il frutto di una fervida ed appassionata collaborazione, che ha inteso indagare ogni possibile angolazione della cartamoneta: un progetto ambizioso tuttora in corso, che finora, nessun sito italiano ha mai tentato, né portato a compimento!Sarà il tempo ed il personale gradimento dei gentili amici collezionisti, a pronunciarsi degnamente su questa avventura dello spirito, condotta con passione, impegno e sacrificio!!  

 
 

 

Tommy, classe 1977.

La mia vita è sempre stata ed è tutt’oggi contornata da diverse forme d’arte. In primis la pittura. Da giovanissimo, ho frequentato privatamente una Bottega d’Arte nella quale ho appreso, grazie all’eccelsa padronanza della tecnica e all’estrema sapienza del Maestro, le cognizioni fondamentali della materia, rendendole mie. Varie esposizioni delle mie opere e validi riconoscimenti in tutta Italia, hanno affermato il mio nome nel settore artistico - pittorico il quale mi ha affiancato durante un consistente pezzo di vita. Le passioni possono svanire, mutare o aggiungersi. Per quanto mi riguarda, ho sempre incrementato ciò che amo con altre passioni: disegno, pittura, scrittura, musica, piccole collezioni…. L’interesse per l’arte, nato fra tele e pennelli e terminato nello schermo e nel mouse di un pc, ricopre senza dubbio il ruolo più importante del mio percorso. Parallelamente al lavoro che “mi dà da mangiare”, creo (quando ne ho la possibilità e per puro piacere personale) lavori grafici di varia natura, soggetti e stili diversi, fotomontaggi e fotoritocchi (es. marchi, intestazioni grafiche per siti web ed affini). Di pari passo all’arte grafica e alle altre forti passioni che mi caratterizzano, mi affianca silenziosamente sin dalla tenera età, l’ammirazione e il fascino verso le colorate e rappresentative banconote del mondo: vere e proprie opere d’arte in scala ridotta. Ricordo quando, a circa 9 anni di età, in una circostanza fortuita, ricevetti in omaggio la mia prima banconota da collezione: un pezzo del Ghana che, seppur versasse in condizioni molto rovinate (strappi, parti sbiadite e carta floscia), ne rimasi profondamente affascinato. Da lì a poco iniziai a raccogliere, sporadicamente, cartamoneta di varie nazionalità procuratemi da mio padre, amici, parenti, etc., ma senza particolare interesse. La scintilla vera e propria in tal senso, è scattata quando mi fu donata da mio nonno la prima banconota italiana: una 50.000 Lire Volto di Donna del 1980, andata fuori corso pochi mesi prima. Nel tempo, dopo un po’ di esperienza e una passione in crescita, ho iniziato a raccogliere in modo più consapevole e mirato, cartamoneta da collezione, focalizzando il mio interesse solo ed esclusivamente per il settore italiano. Ho affrontato, raccogliendo più o meno emissioni, varie aree storiche che hanno attraversato la lira, partendo dalla Repubblica, approdando, poi, a qualche biglietto degli Antichi Stati e planando, in fine, nel settore del Regno d’Italia, tutt’oggi di mio interesse. Mi fermerò qui? Cambierò percorso? Ne aggiungerò un altro? Non lo so. L’importante è vivere una passione, addentrarcisi con amore e, quando possibile, renderla propria. Con estremo piacere offro la mia collaborazione grafica a favore de “l’Arte della Lira”, richiesta ricevuta dal caro amico Gaetano Russo (titolare ,gestore e creatore del sito). Ho accettato con gioia l’invito di parteciparvi  poichè credo in questo meraviglioso progetto e anche perché, in questo modo, ho la possibilità di unire due passioni a me care: grafica e cartamoneta. Spero vivamente che il mio contributo sia ben corrisposto dai visitatori e che rimanga cosa gradita all’interno di queste pagine.

l'arte della lira  

 

grandissimo attestato di stima

dal professore Guido Crapanzano

 


 

Sondaggio

e di vostro gradimento questo sito?

si 15 79%
no 4 21%

Voti totali: 19

UA-54636708-1

Prodotti

l'arte della lira

l'ARTE DELLA LIRA L'ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO. BIGLIETTI IN ESPOSIZIONE VEDI  "LA VETRINA DEL COLLEZIONISTA"   Collegamento diretto alla HOME PAGE 

L'arte Della Lira

BIGLIETTI IN ESPOSIZIONE VEDI LA VETRINA DEL COLLEZIONISTA  Collegamento diretto alla HOME PAGE